chiamare

chiamare
chiamare v. (chiàmo) I. tr. 1. appeler: rispondi, quando ti chiamo réponds quand je t'appelle; sono già stato chiamato? on m'a déjà appelé?; il dovere mi chiama le devoir m'appelle. 2. (chiamare al telefono) appeler: ti chiamerò domani alle dieci je t'appellerai demain à dix heures. 3. (formare il numero) appeler, composer: chiamate questo numero appelez ce numéro. 4. (svegliare) réveiller: domani mattina chiamami presto réveille-moi tôt demain matin. 5. (far venire) appeler: chiamare l'elettricista appeler l'électricien; chiamare il medico appeler le médecin. 6. (invocare) appeler: chiamare aiuto appeler à l'aide, appeler au secours; chiamare qcu. in aiuto appeler qqn à l'aide. 7. (imporre un nome) appeler, nommer: lo hanno chiamato Giuseppe ils l'ont appelé Giuseppe; lo chiamano professore, ma non lo è on l'appelle professeur, mais il ne l'est pas. 8. (convocare) appeler, citer (anche Dir). 9. (fig) (giudicare) appeler, qualifier: questa non la chiamerei una bella azione je n'appellerai pas cela une bonne action. 10. (nominare a una carica) appeler, nommer: è stato chiamato con voto unanime alla direzione generale il a été appelé à l'unanimité à la direction générale. 11. (attrarre) appeler: un errore chiama l'altro une erreur en appelle une autre. 12. (nel gioco delle carte) appeler, demander. II. prnl. chiamarsi 1. (avere nome) s'appeler, se nommer: come si chiama quell'animale? comment s'appelle cet animal? 2. (ritenersi) s'estimer, se considérer: potrai chiamarti fortunato, se riuscirai a venir fuori da quest'imbroglio tu pourras t'estimer heureux si tu te sors de ce pétrin. 3. (enfat) (essere) s'appeler: questo si chiama parlar chiaro voilà qui s'appelle parler franchement.

Dizionario Italiano-Francese. 2013.

Regardez d'autres dictionnaires:

  • chiamare — [lat. clamare gridare, proclamare ]. ■ v. tr. 1. [chiedere a qualcuno di avvicinarsi, intervenire, accorrere, ecc., pronunciandone il nome o con altri mezzi o segnali: perché non vieni quando ti chiamo? ; c. il medico, un taxi ] ▶◀ convocare, far …   Enciclopedia Italiana

  • chiamare — chia·mà·re v.tr. FO 1a. rivolgersi a qcn. per attirare la sua attenzione, parlargli, ecc.: chiamare qcn. per nome, con un fischio, con un cenno; chiamare qcn. da lontano, ad alta voce; chiamare al telefono; chiamare il cane | anche fig., il… …   Dizionario italiano

  • chiamare — {{hw}}{{chiamare}}{{/hw}}A v. tr. 1 Rivolgersi a un essere animato mediante la parola o altri segnali per attirarne l attenzione, o ricevere una risposta, o portarlo a compiere una data azione (anche fig.): chiamare a voce, con un fischio, per… …   Enciclopedia di italiano

  • chiamare — A v. tr. 1. (anche fig.) interpellare, nominare, far venire, convocare, invitare, indurre, attirare □ gridare □ suonare □ telefonare □ svegliare, destare 2. (di soldati, di alunni, ecc.) radunare, adunare, raccogliere …   Sinonimi e Contrari. Terza edizione

  • Chiamare la gatta — gatta. — См. Называть вещи своим именем …   Большой толково-фразеологический словарь Михельсона (оригинальная орфография)

  • chiamè — chiamare …   Dizionario Materano

  • Ciamà — chiamare …   Mini Vocabolario milanese italiano

  • chamade — [ ʃamad ] n. f. • chiamade 1570; piémont. ciamada « appel »; it. chiamare « appeler » 1 ♦ Vx Appel de trompettes et de tambours par lequel des assiégés informaient les assiégeants qu ils voulaient capituler. 2 ♦ Mod. Loc. BATTRE LA CHAMADE :… …   Encyclopédie Universelle

  • citare — ci·tà·re v.tr. AU 1a. riportare testualmente come esempio o per suffragare un affermazione: citare un passo del Manzoni | indicare: citare a modello Sinonimi: additare, menzionare, 1riferire. 1b. usare all interno di un proprio testo, spec.… …   Dizionario italiano

  • nomare — no·mà·re v.tr. (io nòmo) LE 1. assegnare un nome, chiamare con un nome, denominare: lei nomò del nome di colei (Boccaccio) Sinonimi: chiamare, denominare, nominare. 2. chiamare per nome: quello ch io nomerò, lì farà l atto (Dante) | invocare… …   Dizionario italiano

  • arma — (non com. arme) s.f. [lat. arma, neutro pl., nel lat. tardo femm. sing.] (pl. armi, ant. arme ). 1. [qualsiasi oggetto che possa essere usato come mezzo materiale di offesa o di difesa: a. da fuoco ] ● Espressioni: fig., abbandonare (o deporre o… …   Enciclopedia Italiana

Share the article and excerpts

Direct link
Do a right-click on the link above
and select “Copy Link”